Sceneggiata mastelliana in due atti

(26 Gen 08)

Emanuele Macaluso
Giovedì ho seguito attraverso la tv la seduta del Senato e segnalo due dichiarazioni. Il sinistrissimo Franco Turigliatto ha annunciato il suo voto contro Prodi motivandolo col fatto che il governo non ha smantellato la base Nato di Vicenza, ha varato una Finanziaria antipopolare e così via di seguito, con il tono di chi sa che dopo questa compagine governativa ce ne sarà una di sinistra-sinistra che attuerà il programma turigliattiano. Non so se si tratta di infantilismo politico o di incurabile imbecillità.

L’altra dichiarazione esilarante è stata quella di Clemente Mastella pronunciata dopo che il suo socio senatore (sic!) Barbato aveva tentato di aggredire il suo collega Cusumano, sputandogli addosso, indicandolo con i gesti come cornuto, gridandogli “checca” (a modo di ingiuria) ecc. Il Mastella, come se nulla fosse successo, senza scusarsi per lo spettacolo indegno offerto dai suoi senatori, ha iniziato il suo intervento recitando una poesia di Pablo Neruda, che, invece, pare sia stata scritta da Martha Medeiros. Ma la poesia di Neruda o Medeiros, recitata dopo la scena poetica recitata dai senatori Udeur, cui hanno assistito milioni di italiani, è solo il secondo tempo della sceneggiata mastelliana. Ridere o piangere?

Annunci

0 Responses to “Sceneggiata mastelliana in due atti”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




PD podcast

Per abbonarsi al podcast Copia il link associato a questa immagine in un aggregatore tipo iTunes, Juice, FeedReader....
Sottoscrivi il podcast nello store di iTunes... Su iTunes

Feed RSS

Per abbonarsi al podcast
gennaio: 2008
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Blog Stats

  • 38,191 hits
website counter

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: